:: Segnalazione di Il respiro del drago di Michael Connelly (Piemme, 2012)

Michael Connelly

Il respiro del drago

Nine Dragons (ex Untitled 21)

Pagine: 360 Prezzo: 19,90 €

Questo è un episodio cruciale nella storia di Harry Bosch. Parla di Harry e di sua figlia. Questa volta, Bosch è colpito nel profondo dell’anima.

Michael Connelly

Connelly è un maestro assoluto.”

The New York Times Book Review

Michael Connelly back in top form

The Globe and Mail

Ancora lui. Ancora Michael Connelly. E ancora Harry Bosch. Nel caso più urgente, feroce, intimo e pericoloso della sua vita: Il respiro del drago, “la più lacerante indagine di Bosch”, secondo Booklist (Starred Review). Perché qui Bosch non è solo il detective della omicidi dell’LAPD che ben che conosciamo, ma anche e prima di tutto un padre messo a dura prova. È lo stesso Connelly ad avvertirci che “il libro, questa volta, esplora il lato più vulnerabile di Bosch”. In un piccolo negozio di liquori una rapina finisce in omicidio: un caso che Harry si prende a cuore perché la vittima, un commerciante cinese immigrato da anni negli Usa – tale John Li -, era una sua vecchia conoscenza. Le indagini suggeriscono un collegamento con la mafia cinese, ma Bosch ha appena il tempo di fare i primi accertamenti che deve volare oltre il Pacifico. Sul cellulare, infatti, riceve un video scioccante: a Hong Kong qualcuno ha preso in ostaggio sua figlia Madeline, tredici anni, che vive là con la madre. Ora Bosch è solo contro tutti e un pensiero si impone sugli altri: il video è un chiaro avvertimento. Il caso e la scomparsa di sua figlia potrebbero essere connessi… Pubblicato per il mercato anglosassone nel 2009, 2° posto nella New York Times Bestseller List, 4 stelle su Goodreads, Nine Dragons (Little Brown), questo il titolo originale, è la 15° prova di Bosch che “tenace come sempre, è ancora più formidabile nel ruolo di padre protettivo”, scrive il Publishers Weekly. Connelly questa volta lo trascina fino a Honk Kong, in una 39 ore di ricerca che è “è puro materiale thriller”: parola di New York Times che non ha dubbi e aggiunge “Diciamo che quando uno scrittore è bravo può fare quello che vuole”. Sottinteso, anche portare il suo miglior detective – individuo essenzialmente stanziale che raramente si muove da Los Angeles – fino in Cina come poliziotto e come padre, in una Hong Kong conneliana che è “viva di suoni ed odori, densa di gente e palazzi”, come scrive The Globe and Mail. L’ennesimo punto portato a casa dall’accoppiata Connelly-Bosch per il 21° lavoro dello scrittore, “uno schietto thriller d’avventura”, secondo The Indipendent, con ottime recensioni anche su: Los Angeles Times, Kirkus Reviews, Time, Bookreporter.

About these ads

2 Risposte to “:: Segnalazione di Il respiro del drago di Michael Connelly (Piemme, 2012)”

  1. mario Says:

    Ho letto il “respiro del drago” e sinceramente non ne ho tratto una impressione così positiva.
    I personaggi non sono “reali” come altri romanzi e Bosch sembra “imbolsito”.
    Anche i dialoghi con la figlia sono banali…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: